21
mar
2017
0

Una distanza da riempire – A distance to be filled

Ho lasciato passare le ore immaginandoti mia, tra i silenzi di un parco ai margini di Xintiandi.

Ore da calcoli e fusi orari. Insofferente lontananza, sbadate contraddizioni, passeggiate senza meta, inutili riti propiziatori.

Una distanza da riempire con il profumo arrogante di te, che decidi come e quando. Cosa e dove.

Una distanza che amplifica il desiderio di un uomo ormai a corto di parole.

ENGLISH

I left the hours running away while imagining you’re mine, among silence of a park on the edge of Xintiandi.

Hours of calculations and jet lags. Impatient distance, careless contradictions, aimless strolls, unnecessary propitiatory rites.

A distance to be filled with the arrogant scent of you, who decide how and when. What and where.

A distance which amplifies the desire of a man with no more words left to say.

Umberto_Stefanelli

Leave a Reply

COPYRIGHT

I testi e le immagini di questo sito sono di proprieta' esclusiva dell'Autore e sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali sul diritto d'autore. Le immagini pubblicate non sono di pubblico dominio. Ogni riproduzione, traduzione, adattamento o uso come base per un'altra realizzazione fotografica o per un'altra illustrazione sono proibiti senza l'espressa autorizzazione scritta dell'Autore.

Copyright notice: All texts and all the images of this site are property of the Author and protected under the Italian and international copyright laws. The published pictures are not public domain. Any reproduction, translation or other use are prohibited without the express written permission by the Author.